Cari membri della SSDV,

A nome del gruppo di pianificazione CNCP vi informiamo che la campagna contro il cancro della pelle di quest'anno non avrà luogo a causa della pandemia COVID-19. Ringraziamo i membri che si sono già registrati o che hanno intenzione di farlo. Vi terremo aggiornati e vi auguriamo ogni bene e forza in questi tempi difficili.   
 
  • Sensibilizzazione delle persone a rischio

Nella maggior parte delle passate campagne contro il cancro della pelle è stato possibile raggiungere solo in maniera insufficiente, con informazioni sulla prevenzione del cancro della pelle, gli uomini di giovane o media età. Per questo motivo cerchiamo ora di avviare una collaborazione con associazioni professionali, sindacati, scuole secondarie superiori, leghe contro il cancro e ospedali. In tal modo speriamo di far conoscere più da vicino la diagnosi precoce di cancro della pelle agli uomini di età compresa fra 30 e 70 anni.

 

  • Informazione dei pazienti

Mediante conferenze pubbliche si informa direttamente la popolazione su come autoesaminare la pelle per scoprire eventuali lesioni cutanee e su quando è necessario rivolgersi al medico. In queste occasioni vengono approfonditi anche argomenti quali la protezione solare, la vitamina D ecc.

 

  • Informazione dei professionisti

Dal momento che attribuiamo all’informazione dei professionisti un’importanza fondamentale, organizzeremo nelle cliniche conferenze sul cancro della pelle, tenute da collaboratori del Gruppo di lavoro dermato-oncologia, che saranno aperte sia ai dermatologi sia ad altri professionisti della salute (medici di famiglia ecc.). L’informazione destinata ai professionisti non dermatologi sarà incentrata sull’esposizione dei semplici principi di esame (come va visitato il paziente, quali pazienti hanno un rischio elevato, quali pazienti dovrebbero/devono essere inviati al dermatologo.
Non si tratta di insegnare ai non dermatologi come condurre l’esame dermatoscopico, quanto piuttosto di sensibilizzarli sui rischi del cancro della pelle.

 

  • Attività mediatica

A causa della situazione attuale (pandemia COVID-19), la campagna di quest'anno per il cancro alla pelle non avrà luogo. L'SSDV chiede alla popolazione, oggi più che mai, quando tutti devono assumersi la responsabilità e mostrare solidarietà, di dare anche alla pelle l'attenzione necessaria e di non dimenticare di godersi il sole con cautela e di proteggersi dai raggi UV. È prevista un'azione mediatica.

Cordiali saluti

Prof. Dr. med. Daniel Hohl

Presidente SGDV / SSDV


Dr. med. Gion G. Tscharner
Responsabile della Campagna nazionale contro il cancro della pelle